Cospito rifiuta sedia a rotelle e chiede scusa per disturbo

Al suo arrivo in ospedale, trasferito da Opera in meno 15 minuti
Al suo arrivo in ospedale, trasferito da Opera in meno 15 minuti
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 12 FEB - Ha rifiutato la seggiola a rotelle ed è entrato sulle sue gambe e ha anche ringraziato chiedendo loro "scusa per il disturbo". Alfredo Cospito è arrivato così nel reparto di medicina penitenziaria del San Paolo di Milano dove da ieri pomeriggio si trova in una delle due stanze, vere e proprie celle, per i detenuti al 41 bis. Da quanto è trapelato in ambienti giudiziari, l'anarchico da quasi 4 mesi in sciopero della fame, è stato trasferito da Opera in ospedale in meno di un quarto d'ora con la massima sicurezza e segretezza grazie alla professionalità di una trentina di agenti di polizia penitenziaria. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Romania: a Pitești la festa dei tulipani

Stati Uniti: la Camera approva la legge contro TikTok, l'app potrebbe essere vietata

Morti e feriti per i combattimenti in Cisgiordania, nuovi bombardamenti su Rafah