EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Violenza sessuale: abusi su 28enne nel Milanese, un arresto

Commessa di un supermercato seguita e aggredita
Commessa di un supermercato seguita e aggredita
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 10 FEB - Una commessa di un supermercato, seguita mentre in bici si recava a lavoro a Cornaredo (Milano) è stata aggredita nel parcheggio. Il presunto responsabile è ora stato arrestato dai Carabinieri di Milano, che hanno riferito oggi l'episodio. I fatti sono accaduti il 4 gennaio scorso, quando la giovane, una 28enne che fa il primo turno, quello dell'alba, intorno alle 5 si è recata in bici a lavoro. L'uomo, un 35enne ecuadoriano, residente a Rho (Milano), secondo le accuse l'ha prima seguita in auto e poi attesa a piedi, nel buio, gettandola a terra e commettendo atti sessuali. Quando lei si è riuscita a liberare ha urlato, chiedendo aiuto e in suo soccorso sono usciti i colleghi, mentre l'uomo è fuggito. La sua auto è però stata immortalata da alcune telecamere e così i Carabinieri di Cornaredo lo hanno rintracciato per strada, a Rho, il 9 gennaio successivo, mentre guidava quella stessa vettura, senza patente e ubriaco. A casa poi hanno anche trovato un indumento, una felpa bianca, che la vittima ricordava. Il 4 febbraio l'uomo è stato arrestato su ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Milano. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nato: per Stoltenberg l'Occidente deve ridurre le restrizioni sulle armi all'Ucraina

Gaza, Netanyahu alla Knesset: "A Rafah un tragico incidente di cui rammaricarsi"

Le notizie del giorno | 27 maggio - Serale