Valditara, basta violenza, prof difesi da Avvocatura dello Stato

'Sarà garantirà una rappresentanza in sede civile e penale'
'Sarà garantirà una rappresentanza in sede civile e penale'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 08 FEB - A seguito del "recente, allarmante aumento degli episodi di violenza nei confronti degli insegnanti e del personale scolastico all'interno degli istituti", il ministero dell'Istruzione e del Merito, di fronte a casi di questo tipo, "richiederà all'Avvocatura generale dello Stato di rappresentare nei giudizi civili e penali i docenti e i lavoratori della scuola". La novità è contenuta in una circolare emanata dal ministro dell'Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara, inviata oggi a tutte le scuole. La decisione del ministro Valditara è motivata dall'esigenza di tutelare la dignità professionale e l'incolumità di docenti e personale: "Sarò sempre dalla parte degli insegnanti aggrediti. La nostra priorità è riportare responsabilità, serenità e rispetto nelle scuole". Per queste ragioni, i dirigenti scolastici sono invitati a segnalare tempestivamente al competente Ufficio Scolastico Regionale episodi di violenza ai danni del personale scolastico all'interno delle scuole. L'Usr, valutata la segnalazione, la inoltrerà al ministero dell'Istruzione e del Merito, il quale richiederà l'intervento dell'Avvocatura. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: accordo tra Kiev e Mosca per lo scambio di 48 bambini sfollati

Nestlé: distrutte due milioni di bottiglie d'acqua della filiale Perrier. Scoperti batteri "fecali"

Ucraina, Biden firma il pacchetto di aiuti all'estero da 95 miliardi: "Armi già nelle prossime ore"