EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Attacco cyber, 22 al momento le strutture colpite

E 400 le potenziali vittime tra enti ed aziende
E 400 le potenziali vittime tra enti ed aziende
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 06 FEB - Sarebbero 22 al momento - a quanto si apprende - le vittime in Italia dell'attacco ransomware che ha sfruttato una vulnerabilità sui server VMware ESXi. Si tratta di enti o aziende che non rivestono particolare rilevanza per la sicurezza nazionale, come spiegato oggi da Palazzo Chigi e che sono state 'bucate' dagli hacker. Circa 400, invece, le potenziali vittime: si tratta di di strutture, cioè, che non avevano adottato la correzione alla vulnerabilità indicata il 23 febbraio 2021 dalla società produttrice del software, ma che non risulterebbero 'infettate'. Analisi sono tuttavia in corso da parte di Polizia postale e Agenzia per la cybersicurezza nazionale per accertare l'integrità dei sistemi e ripristinare le condizioni di sicurezza. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, Netanyahu alla Knesset: "A Rafah un tragico incidente di cui rammaricarsi"

Le notizie del giorno | 27 maggio - Serale

Il proliferare di fake news in Slovacchia è un monito per l'Ue