EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Sequestra, picchia e costringe a sniffare una escort, preso

Donna salva grazie amica,lui già condannato per tentato omicidio
Donna salva grazie amica,lui già condannato per tentato omicidio
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - DESIO, 05 FEB - Un uomo di 28 anni é stato arrestato per aver picchiato, sequestrato e aver stretto un cavo intorno al collo di una escort, 30 enne rumena, in un hotel a Desio (Monza). A rintracciarlo e bloccarlo sono stati i carabinieri, grazie ad una segnalazione di un'amica della giovane che non riusciva a parlarle al telefono. Quando i carabinieri sono arrivati in albergo, hanno trovato la donna a terra, sotto shock e con segni visibili di violenza sul corpo, la quale ha raccontato di essere segregata lì da diverse ore, e di essere stata anche costretta ad assumere cocaina. Il 28 enne, portato in carcere a Monza, nel dicembre 2021 era stato condannato in primo grado (in concorso con la madre) a 12 anni e 8 mesi, per il tentato omicidio del secondo marito di lei, nel 2016 in Puglia. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Euro 2024: la Spagna sulla vetta d'Europa, Inghilterra ancora all'asciutto

Stati Uniti, l'attentato contro Trump è un assist politico all'ex presidente?

Israele, al volante di un'auto investe e ferisce quattro militari dell'Idf