EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Roma: Gualtieri, metro C nei tempi,per Giubileo fino al Colosseo

Sarà operativa anche Porta Metronia, una stazione-museo
Sarà operativa anche Porta Metronia, una stazione-museo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 02 FEB - "Siamo perfettamente in linea con i tempi, ringrazio davvero Roma Metropolitane, Metro C e i lavoratori per questo intervento fondamentale e straordinario. In questo caso ringraziamo anche la Sovrintendenza e gli archeologi perché qui si tratta davvero di una stazione che sarà unica al mondo, con una caserma romana meravigliosa che si potrà visitare: un ritrovamento senza precedenti con la prima immagine della personificazione di Roma, trovata sul fondo di una coppa dorata". Lo ha detto il sindaco di Roma Roberto Gualtieri che stamattina ha visitato il cantiere della Metro C Porta Metronia insieme al ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini. "Si preannuncia un'opera non solo fondamentale per la mobilità, che fa parte dell'impegno che vede coinvolto anche il ministro Salvini che ringrazio - ha aggiunto - ma anche un unicum dal punto di vista di una stazione museo in cui la parte museale sarà di un'importanza storico-artistica unica e senza precedenti. I tempi sono in linea e la parte dei lavori si concluderà tra pochi mesi. Poi a ottobre 2024 sarà chiuso il cantiere con già tutto l'allestimento del museo completato. Dopodiché per l'operatività si tratterà di raccordarsi con l'apertura della stazione Colosseo, con l'obiettivo confermato di partire per l'inizio del Giubileo con Porta Metronia e Colosseo. Il ritrovamento della caserma romana ha prodotto un ritardo che poi è diventato un'opportunità. Rispetto al tratto Venezia-Clodio invece - ha spiegato poi Gualtieri - siamo in grado, grazie al finanziamento integrale inserito nella legge di bilancio, fino a Farnesina, di far partire in parallelo gli scavi anche sull'altra tratta. Questo ha permesso un'accelerazione anche sui lavori. Noi apriremo Venezia per il 2030, ma in parallelo sarà già in atto lo scavo per il completamento di tutta la metro. Speriamo per il 2033 di avere completata l'intera infrastruttura. Per il 2030, anno di Expo - ha tirato le somme il sindaco - ci sarà quindi Venezia, altra stazione museo, ma ci sarà anche Tor Vergata, che saremo in grado di realizzare se vinceremo la candidatura, oltre alla tratta preesistente con queste fermate uniche al mondo di Colosseo e Porta Metronia". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

VivaTech 2024: l'AI al centro dell'attenzione alla fiera tecnologica francese

Guerra Israele-Hamas: decine di morti a Gaza City e Deir al-Balah, l'Idf penetra a Rafah

Le notizie del giorno | 24 maggio - Mattino