Veneto Banca: appello, confermata condanna ex ad Consoli

Pena diminuita per prescrizione del reato di falso in prospetto
Pena diminuita per prescrizione del reato di falso in prospetto
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENEZIA, 30 GEN - La Corte d'Appello di Venezia ha confermato la condanna dell'ex amministratore delegato di Veneto Banca, Vicenzo Consoli, nel processo di secondo grado per il crac dell'istituto di credito. I giudici hanno ridotto a tre anni di reclusione la pena, rispetto ai quattro inflitti in primo grado, per il capo d'imputazione di ostacolo alla vigilanza. Nel frattempo l'altro reato contestato di falso in prospetto, è andato in prescrizione. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La polizia carica gli studenti a Pisa e Firenze: 5mila in piazza contro la violenza degli agenti

Anniversario della guerra in Ucraina, von der Leyen vola a Kiev. Presente anche Meloni per il G7

Ungheria, fiducia ritrovata nella Svezia: incontro a Budapest tra Orbán e Kristersson