Cospito: domani "presidio solidale" davanti carcere Sassari

Appuntamento alle 15 davanti a istituto di Bancali
Appuntamento alle 15 davanti a istituto di Bancali
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SASSARI, 28 GEN - Proseguono le iniziative di solidarietà nei confronti di Alfredo Cospito, l'anarchico rinchiuso in regime di 41 bis e in sciopero della fame da 101 giorni nel carcere di Bancali a Sassari. Domani alle 15 è previsto un nuovo "presidio solidale" di alcuni movimenti davanti all'istituto di pena sassarese "Benvenuti interventi, musica, cori, poesia… bevande calde e biscottini! Per chi non può venire: mandate saluti e messaggi ad Alfredo scrivendo e inviando mp3 alla mail: evaliber2@inventati.org verranno rilanciati al presidio! Indossate scarpe comode adatte al terreno fangoso, siamo in campagna e fa freddo", si legge nella locandina che è stata diffusa anche sui social. In un altro manifesto, sempre apparso sui social sul profilo del collettivo Sardegna Aresti, si legge: "Lo stato italiano sta uccidendo Alfredo Cospito", insieme ad alcuni considerazioni sul 41 bis ("Il carcere speciale è la forma più alta dell'espressione repressiva statale: il suo monito dev'essere un mostro per tutti, prigionieri in primis. Monito sostenuto da condizioni detentive atroci, delegittimato persino dalla Corte europea"). Il presidio viene fatto ormai da due mesi ogni domenica. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nelle acque siciliane va in scena l'esercitazione della Nato Dynamic Manta

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Serale

Polonia, gli agricoltori protestano a Varsavia: "Uscire dal Green Deal dell'Ue"