EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

'Ndrangheta:operazione Ros,8 arresti e 3 misure interdittive

Era stata indagata per avere favorito latitanza del capomafia
Era stata indagata per avere favorito latitanza del capomafia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CATANZARO, 25 GEN - Sono 11 le persone coinvolte nell'operazione condotta stamattina dai carabinieri del Ros, con il supporto in fase esecutiva dei militari del Comando provinciale di Vibo Valentia, che hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip distrettuale di Catanzaro, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia. Degli 11 indagati, otto sono stati arrestati e condotti in carcere mentre per tre è stata disposta la misura interdittiva del divieto di esercitare attività imprenditoriali o uffici direttivi di persone giuridiche. A quattro degli indagati viene contestata l'associazione per delinquere di tipo mafioso, mentre tutte le persone coinvolte nell'operazione sono accusate di riciclaggio internazionale, trasferimento fraudolento di valori, truffa internazionale ed altri reati, alcuni dei quali con l'aggravante mafiosa. L'operazione rappresenta la prosecuzione dell'indagine "Rinascita Scott" condotta nel dicembre 2019 sempre dal Ros e che portò all'arresto di 334 persone. Gli otto arrestati, uno dei quali residente in Ungheria, sono stati condotti tutti in carcere. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Come l'intelligenza artificiale viene utilizzata per istruzione, arte e veicoli autonomi in Qatar

Le notizie del giorno | 24 luglio - Pomeridiane

Gaza, incontro a tre sul post-guerra: mancano i diretti interessati