EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Danni irreversibili all'ambiente, mega sequestro nell'Avellinese

Finanza scova maxi discarica con 3 milioni metri cubi di rifiuti
Finanza scova maxi discarica con 3 milioni metri cubi di rifiuti
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 25 GEN - Ha provocato danni all'ambiente e ha anche deviato, in maniera irreversibile, un alveo ferendo ulteriormente un territorio da sempre esposto a rischi idrogeologici: una discarica abusiva ampia ben e di circa 116mila metri quadrati, contenente circa tre milioni di metri cubi di rifiuti da demolizione e costruzione, è stata sequestrata nell'Avellinese dai finanzieri del Reparto Operativo Aeronavale di Napoli, insieme con i colleghi del Comando Provinciale di Avellino e ai tecnici dell'ARPAC e del Genio Civile. Per individuarla è stato impiegato un sosficato sistema di ultima generazione, installato a bordo degli elicotteri PH139-D, con il quale è stato possibile non solo mappare il territorio sottoposto ad accertamenti ma anche evidenziare le alterazioni alla morfologia provocate dall'intervento dell'uomo in un'area sottoposta a vincolo paesaggistico. I finanzieri della Tenenza di Baiano (Avellino) hanno già messo sotto la lente d'ingrandimento gli ingenti introiti che questa attività abusiva ha fruttato negli ultimi mesi: secondo le prime stime è quantificabile in oltre 10 milioni di euro. I responsabili sono stati tutti denunciati. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: entrata in vigore la legge sulla mobilitazione, cosa prevede

Polonia: maxi finanziamento per rafforzare il confine con Bielorussia e Russia

Maltempo: in Francia e Belgio case allagate e auto sommerse