EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Calciatori arrestati: martedì gli interrogatori di garanzia

Lucarelli e Apolloni sono ai domiciliari per stupro di gruppo
Lucarelli e Apolloni sono ai domiciliari per stupro di gruppo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 21 GEN - E' previsto per martedì l'interrogatorio di garanzia per Mattia Lucarelli e Federico Apolloni, i due calciatori del Livorno che ieri sono finiti ai domiciliari in esecuzione di un'ordinanza per una violenza sessuale di gruppo avvenuta nella notte tra il 26 e il 27 marzo 2022 a Milano. Ai magistrati dovranno spiegare la loro versione di una vicenda che nel provvedimento firmato dal gip Sara Cipolla contiene una ampia ricostruzione di quella notte, in parte registrata nei video girati col cellulare proprio dal gruppo accusato della violenza, i due calciatori e altri 3 amici che risultano indagati. Quei video contengono frasi e comportamenti che complicherebbero la posizione dei due calciatori, in particolare di Apolloni. La vittima è una studentessa americana di 20 anni che aveva accettato un passaggio dal gruppo incontrato all'esterno di una discoteca in zona Sempione. Invece di riaccompagnarla a casa, i ragazzi l'hanno portata nell'appartamento di Lucarelli (figlio dell'ex giocatore di serie A Cristiano Lucarelli) dove sarebbe avvenuta la violenza. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Arabia Saudita: oltre 1.300 morti durante il pellegrinaggio Hajj alla Mecca

Russia: attacchi armati in Daghestan, oltre sedici morti, sei gli attentatori eliminati

La notte di mezza estate: origine, adattamento cristiano e celebrazioni in tutto il mondo