EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Omicidio confessato in cabina elettorale,c'è nuovo biglietto

Appello degli inquirenti, 'chi sa parli'
Appello degli inquirenti, 'chi sa parli'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MONZA, 20 GEN - "So che hai ucciso un uomo, tanto ti prenderanno". Questo il testo di un biglietto trovato nei pressi dell'area dismessa di Villasanta (Monza), dove ieri la Questura di Monza ha effettuato un sopralluogo alla ricerca di un corpo. Si tratta di un presunto secondo messaggio riferito ad un presunto omicidio che una persona ignota ha confessato per tramite della scheda elettorale, il 25 settembre scorso, in un seggio di Villasanta. La notizia é stata confermata dagli inquirenti, i quali lanciano un appello all'autore del secondo biglietto: chi sa parli. A seguito del sopralluogo di ieri, effettuato dalla Mobile monzese insieme ad un archeologo forense, non é stato trovato alcun corpo. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Torino, giornalista de La Stampa picchiato da militanti di CasaPound per averli filmati: due denunce

Ecco chi è Kamala Harris: le probabilità che sarà la prima donna presidente degli Stati Uniti

Stati Uniti: i leader europei salutano Biden dopo il ritiro dalla corsa alla presidenza