Camionista di 64 anni muore schiacciato da una lamiera

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Terza vittima sul lavoro da inizio anno in provincia di Brescia
Terza vittima sul lavoro da inizio anno in provincia di Brescia

(ANSA) – BRESCIA, 20 GEN – Un autotrasportatore di 64 anni è
morto schiacciato da una pesante lamiera che stava scaricando
dal suo camion. È accaduto questa mattina all’interno
dell’azienda Metra a Rodengo Saiano, in provincia di Brescia.
Sul posto il personale sanitario e i carabinieri di Gardone
Valtrompia. I militari sono al lavoro per stabilire l’esatta
dinamica dell’accaduto. Si tratta del terzo morto sul lavoro in provincia di Brescia
dall’inizio dell’anno. Nei giorni scorsi infatti erano deceduti
un operaio di 28 anni schiacciato da un nastro trasportatore e
un allevatore caduto dal tetto della sua azienda. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.