EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Scontri tifosi: nove indagati, anche per attentato trasporti

Pm Arezzo iscrive 3 romanisti e 6 napoletani, non fu solo rissa
Pm Arezzo iscrive 3 romanisti e 6 napoletani, non fu solo rissa
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AREZZO, 16 GEN - La procura di Arezzo ha aperto il fascicolo per i reati di rissa aggravata, interruzione di pubblico servizio e attentato alla sicurezza dei trasporti per i nove tifosi, tre sostenitori della Roma e sei del Napoli, coinvolti nei disordini di domenica 8 gennaio lungo il tratto aretino dell'Autosole, all'altezza dell'area di servizio di Badia al Pino. Secondo quanto emerge gli indagati sarebbero nove tifosi coinvolti negli incidenti, chiaramente riconosciuti e già sottoposti a Daspo dalle questure delle città di appartenenza, Roma e Napoli. Secondo quanto appreso il numero degli indagati potrebbe aumentare. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Europei, vola la Germania. Pari Scozia-Svizzera e Croazia-Albania

Grecia, un grave incendio divampa nei pressi di Atene

Premierato e Autonomia, cosa sono: elezione del premier, iter costituzionale e poteri delle Regioni