EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Pugno all'insegnante, patrigno denunciato dai carabinieri

Dopo che il docente aveva ripreso una giovane allieva
Dopo che il docente aveva ripreso una giovane allieva
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 16 GEN - Qualche giorno prima delle vacanze di Natale un insegnante 40enne è stato aggredito all'uscita della scuola dal patrigno di una alunna, che lo ha colpito con un pugno. E' successo in provincia di Ferrara, in un istituto superiore. Secondo quanto ricostruito il docente, nel corso delle lezioni, aveva ripreso la giovane studentessa, che aveva poi discusso con lui. Al termine delle lezioni la ragazza, minorenne, aveva riferito del diverbio avuto con l'insegnante al patrigno, che si è presentato all'uscita dell'istituto scolastico e gli ha sferrato un pugno al volto. L'insegnante è andato al pronto soccorso dell'ospedale di Cona e successivamente ha deciso di formalizzare la propria denuncia querela. I carabinieri hanno quindi identificato il presunto responsabile del gesto, anche lui sulla quarantina e residente in provincia, e lo hanno denunciato. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 18 giugno - Serale

Gli europei di calcio non faranno uscire l'economia tedesca da anni di stagnazione

Olimpiadi Parigi 2024: le misure di sicurezza per la cerimonia di apertura dei Giochi