La neve torna in Alto Adige, 18 cm a Rio Pusteria

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Nei prossimi giorni attesi altri tre fronti con precipitazioni
Nei prossimi giorni attesi altri tre fronti con precipitazioni

(ANSA) – BOLZANO, 16 GEN – Buona la prima, la prima delle tre
perturbazioni che in questi giorni attraverseranno l’Alto Adige
ha riportato la tanto agognata neve anche a quote più basse.
L’anticipo di primavera a inizio gennaio aveva infatti reso
brullo il paesaggio. Anche le temperature sono in calo. A Rio
Pusteria la scorsa notte sono caduti 18 centimetri di neve, a
Terento 13, a Racines 9, a Casies 8 e a Brunico 6 centimetri. I disagi sulle strade sono stati limitati. I vigili del
fuoco di Falzes sono intervenuti per un camion che era rimasto
bloccato sulla neve. A Bolzano le strade e i marciapiedi sono a
tratti ghiacciati, ma non si segnalano incidenti di rilievo. Nel corso della mattinata la nuvolosità tenderà ad aumentare
con possibilità di qualche debole precipitazione nel pomeriggio,
con il limite della neve sui 500 metri. Domani pomeriggio la
nuvolosità aumenterà nuovamente con deboli nevicate, alle quote
più basse la neve sarà mista a pioggia. Mercoledì il cielo sarà
inizialmente molto nuvoloso con alcuni rovesci residui. Nel
pomeriggio arriveranno delle schiarite. Giovedì il tempo sarà
variabilmente nuvoloso. Per venerdì si prevede tempo in
prevalenza soleggiato. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.