Migranti: Geo Barents ha lasciato porto di Ancona

Verso Augusta per cambio equipaggio, poi torna nel Mediterraneo
Verso Augusta per cambio equipaggio, poi torna nel Mediterraneo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ANCONA, 13 GEN - La Geo Barents, nave di Medici Senza Frontiere, ha appena lasciato il porto di Ancona, dove ha trasportato ieri 72 naufraghi raccolti al largo della Libia ed è diretta ad Augusta (Siracusa). Dopo un cambio di equipaggio e i rifornimenti necessari, fa sapere Msf, "sarà pronta pe tronare nel Mediterraneo centrale per la sua azione salvavita". L'approdo della Geo Barents ad Ancona è il primo, insieme a quello della Ocean Viking, due giorni prima sempre ad Ancona, con le nuove regole del dl Ong. I migranti, 110 in tutto tra le due navi, sono arrivati nel porto del capoluogo marchigiano, assegnato dal Ministero dell'Interno, doo vari giorni di viaggio, con condizioni meteo difficili. "Una sofferenza aggiuntiva per i migranti" avevano detto ieri esponenti di Msf. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee, tutto quello che c'è da sapere per andare alle urne informati

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"

Le notizie del giorno | 22 aprile - Serale