Zangrillo, vogliamo evitare ennesima riforma della pa

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Per ministro obiettivo è far funzionare motore Paese
Per ministro obiettivo è far funzionare motore Paese

(ANSA) – PERUGIA, 09 GEN – “C‘è la volonta di evitare
l’ennesima riforma della pubblica amministrazione e il mio
obiettivo è di far funzionare, attraverso la semplificazione e
la digitalizzazione, questa macchina complessa e motore del
Paese”: lo ha detto il ministro Paolo Zangrillo stamani a
Perugia da dove ha iniziato il viaggio con il Dipartimento della
funzione pubblica per l’ascolto e il confronto con le realtà
territoriali. “Facciamo semplice l’Italia. PArola ai territori”
è il titolo della serie di incontri operativi in tutto il Paese
“per sciogliere insieme i nodi che ancora legano” il
territorio. Dopo i primi due mesi di studio, il ministro ha sottolineato
di avere trovato un progetto di Pa nel piano Pnrr “molto ben
costruito”. “La mia missione – ha affermato – non è ripensarlo
perché chi mi ha preceduto ha fatto un ottimo lavoro. La vera
sfida è di trasformare la progettazione in fatti”. Due quindi gli obiettivi prioritari rimarcati da Zangrillo:
semplificazione e digitalizzazione. “Semplificare 600 procedure
da qui al 2026 – ha detto – non significa fare la riforma
Zangrillo ma far accadere le cose. Capire dove semplificare
significa ascoltare voi e trovare soluzioni insieme. Allo stesso
tempo metteremo un grande impegno dal punto di vista formativo
sul versante della digitalizzazione”. Obiettivo “ambizioso, complesso e difficile” da realizzare per
il ministro “ma abbiamo le capacità per far funzionare questo
Paese” ha poi aggiunto definendo l’avvio del tour come una
giornata importante. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.