EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Giuristi e intellettuali a Nordio,via il 41 bis a Cospito

"E' a un passo da morte". Tra firmatari Flick e Moni Ovadia
"E' a un passo da morte". Tra firmatari Flick e Moni Ovadia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 07 GEN - "Un gesto di umanità e coraggio", come la revoca del 41 bis, a Alfredo Cospito che "è a un passo dalla morte nel carcere di Bancali a Sassari all'esito di uno sciopero della fame che dura, ormai, da 80 giorni".E' quanto chiede al ministro della Giustizia e al governo , l'appello sottoscritto da una quarantina tra giuristi e intellettuali, tra i quali l'ex presidente della Corte costituzionale Giovanni Maria Flick, l'attore musicista e scrittore Moni Ovadia, il filosofo Massimo Cacciari, don Luigi Ciotti, l'ex pm di Mani Pulite Gherardo Colombo, attualmente presidente della Garzanti Libri, padre Alex Zanotelli ,missionario comboniano. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Putin: "Mosca valuta revisioni della dottrina nucleare"

Le notizie del giorno | 21 giugno - Mattino

Elezioni nel Regno Unito: scandalo scommesse per la data del voto, ira di Sunak