In auto con 33 botti confezionati per essere "letali"

Carabinieri Tortolì, tubi in pvc con legno e fil di ferro
Carabinieri Tortolì, tubi in pvc con legno e fil di ferro
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NUORO, 28 DIC - Avevano realizzato dei "botti" artigianali usando tubi di Pvc con all'interno polvere pirica, del legno morbido utilizzato come tappo e del filo di ferro modellabile per pressare il tutto. Oltre al grosso rumore per lo scoppio però i candelotti potevano rivelarsi letali per il propagarsi di schegge di plastica, ferro e legno. Quattro giovani ogliastrini sono stati denunciati dai Carabinieri a Tortolì la notte di Natale, per il possesso di ordigni artigianali. I ragazzi sono stati fermati all'alba dai militari mentre erano a bordo di due diverse auto. All'interno di una macchina sono stati rinvenuti 33 ordigni artigianali che sottoposti agli accertamenti degli artificieri sono risultati di "fattura non professionale". I successivi accertamenti consentiranno di capire se vi sia la presenza di eventuali impronte e Dna sul materiale in modo da risalire ai produttori dei manufatti. Per lo stesso obiettivo sono stati sequestrati anche i telefoni dei quattro ragazzi. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, Hamas rifiuta la proposta israeliana di cessate il fuoco e difende Teheran: Attacco meritato

Europee, i conservatori francesi fanno campagna elettorale sull'immigrazione al confine italiano

Al via Vinitaly: oltre 4mila cantine presenti, Lollobrigida contestato