EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Beccaria: fuga su impalcature, uno si è calato con lenzuolo

Cinque dei sette giovani evasi sono italiani
Cinque dei sette giovani evasi sono italiani
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 26 DIC - Hanno rotto una protezione in legno, sembra già cedevole, del cantiere attivo da anni, e sei sono saliti sulle impalcature per poi calarsi da un muro più basso rispetto a quello che circonda l'Istituto Beccaria di Milano. Uno, invece, per calarsi, come nei film, avrebbe utilizzato un lenzuolo. A quanto si è appreso è questa la prima ricostruzione dell'evasione dei sette giovani detenuti evasi il giorno di Natale e dei quali tre sono già tornati nella struttura o perché presi o perché costituiti. Quando hanno deciso di fuggire, sembra non in modo preordinato, si trovavano nel campo di calcio. I sette sono cinque italiani, un ecuadoriano e un marocchino in carcere per furti e rapine, non per reati di sangue. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Salis esce dal carcere: ai domiciliari in Ungheria in attesa di processo ed elezioni europee

Europee, ultimo sondaggio prima del voto: il Parlamento vira a destra, ma la maggioranza è incerta

L'Europa che voglio: tasse e giustizia fiscale, cosa farei da europarlamentare