Ultraleggero precipita in mare in Sardegna, due feriti

Ammaraggio per un problema tecnico subito dopo decollo
Ammaraggio per un problema tecnico subito dopo decollo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NUORO, 24 DIC - Un ultraleggero è precipitato nelle acque di Tortolì, nella Sardegna centro-orientale, a circa 40 metri dalla battigia, intorno alle 15,30. A bordo una coppia che stava tentando il decollo dall'aeroporto di Arbatax, la cui pista finisce proprio sulla spiaggia. Entrambi feriti e sotto shock, i due sono stati trasportati dal 118 all'ospedale di Lanusei. Non sono in pericolo di vita. All'origine dell'incidente ci sarebbe un problema tecnico che avrebbe fatto perdere potenza al velivolo costringendo la coppia all'ammaraggio. L'ultraleggero si è subito inabissato nelle basse acque del litorale. Immediato l'allarme da parte delle persone che si trovavano nelle vicinanze. Sul posto sono intervenuti i medici del 118, gli agenti del commissariato di Tortolì guidati dal commissario Fabrizio Figliola, i Carabinieri e i Vigili del fuoco che stanno provvedendo a recuperare il velivolo dal mare. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee, tutto quello che c'è da sapere per andare alle urne informati

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"

Le notizie del giorno | 22 aprile - Serale