La Vela nel mega parco solare, il piano di Expo Roma 2030

'Basta degrado, completato il Palasport, area per grandi eventi'
'Basta degrado, completato il Palasport, area per grandi eventi'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 23 DIC - Un'area di 150mila metri quadrati e una capacità produttiva di picco di 36 mega watt. Numeri che bastano a descrivere quello che sarà il più grande parco solare urbano al mondo che sorgerà a Roma, a Tor Vergata, per Expo 2030. Quartiere alla periferia della Capitale che, se l'esposizione dovesse arrivare a Roma, verrà rivitalizzato. Ed è proprio in questa zona - destinata a cambiare veste - che sorge La Vela, la grande incompiuta dell'architetto Santiago Calatrava progettata per i mondiali di nuoto del 2009, ora abbandonata. Un po' set televisivo un po' monumento in autostrada. Ma l'opera potrebbe trovare una nuova vita con Expo Roma 2030. La struttura - secondo il piano - diventerà, infatti, uno dei padiglioni ammiraglia dell'esposizione universale, ospiterà eventi pubblici e mostrerà la trasformazione di Tor Vergata. A svelare il progetto, attraverso un video, è stato il masterplan - un documento di pianificazione a lungo termine - di Expo Roma 2030 realizzato dallo studio di progettazione e innovazione CRA-Carlo Ratti Associati insieme all'architetto Italo Rota e all'urbanista Richard Burdett, per la candidatura della Capitale. Saranno centinaia gli "alberi energetici" che comporranno il parco solare per l'esposizione. Durante il giorno apriranno e chiuderanno i loro pannelli con lo scopo di raccogliere energia, ma allo stesso tempo concederanno anche un po' di ombra ai visitatori. A completare l'opera ci sarà il padiglione "Eco-system 0.0", un edificio - il più alto di Expo - che fornirà il raffreddamento attraverso l'evaporazione. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 24 aprile - Pomeridiane

Crisi climatica, Ue: torna freddo dopo i picchi di caldo a rischio i frutteti

Crisi in Medio Oriente: quale futuro per la difesa comune europea