EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Tesei, nessun buco in sanità umbra ma mancati rimborsi Covid

Per i medici le sue condizioni sono 'stabili'
Per i medici le sue condizioni sono 'stabili'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PERUGIA, 22 DIC - "Non c'è alcun buco della sanità umbra. C' è un mancato rimborso delle spese Covid ed energetiche come avviene per tutte le Regioni d'Italia che assomma a circa 150 milioni di euro. Questa è la realtà": lo ha sottolineato la presidente della Regione Umbria Donatella Tesei a margine della conferenza stampa di fine anno. Tesei ha poi parlato di un "disavanzo strutturale che ha l'Umbria da anni e ancora prima del Covid e di questa amministrazione". "Naturalmente, proprio a causa dell'impatto della pandemia - ha aggiunto - non è stato possibile ancor colmarlo. Ma con le misure, la riforma, il nuovo piano sanitario regionale, la riorganizzazione e ottimizzazione dei servizi porterà da prossimo anno a risultati sicuramente migliori. Già dal 2021 mancavano a tutte le Regioni quattro miliardi e 200 milioni di rimborsi Covid. Oggi abbiamo anche il tema dell'impatto su tutte le strutture sanitarie e socio-assistenziali del caro energia e dell'inflazione". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Donetsk, massicci bombardamenti russi: a Kostiantynivka una vittima e cinque feriti

Le notizie del giorno | 23 luglio - Pomeridiane

Parigi 2024: previsioni sul medagliere, record che potrebbero essere battuti e programma