EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Accoltellato per aver difeso la ragazza, scattano altri arresti

In centro città denunciato uomo già noto a forze dell'ordine
In centro città denunciato uomo già noto a forze dell'ordine
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 17 DIC - Fu accoltellato per aver difeso la sua fidanzata e dopo l'arresto per tentato omicidio dei due 17enni che lo colpirono, i carabinieri della Compagnia di Bagnoli hanno arrestato altri due 18enni che, quella sera del 2 ottobre, tennero ferma la vittima mentre veniva colpita con un coltello. Si chiude, dunque, il cerchio sulla vicenda che si svolse in un locale della movida di Coroglio, zona di Napoli. Quella sera, secondo quanto ricostruito da militari, la vittima tentò di proteggere la propria fidanzata aggredita. La 19enne, infatti, era intervenuta in difesa di una sua amica importunata da uno degli aggressori. Due minorenni, al culmine della lite, accoltellarono due volte il giovane e si impossessarono degli occhiali da vista e della collana d'oro della vittima, prima di dileguarsi. Il tutto sarebbe avvenuto grazie alla collaborazione dei due 18enni destinatari della misura, i quali avrebbero tenuto ferma la vittima mentre i due minorenni lo colpivano. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Salis esce dal carcere: ai domiciliari in Ungheria in attesa di processo ed elezioni europee

Europee, ultimo sondaggio prima del voto: il Parlamento vira a destra, ma la maggioranza è incerta

L'Europa che voglio: tasse e giustizia fiscale, cosa farei da europarlamentare