Tratta dei clandestini da Milano al Nord Europa, un arresto

Indagine Italia-Svizzera, in carcere imprenditore di 41 anni
Indagine Italia-Svizzera, in carcere imprenditore di 41 anni
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VARESE, 15 DIC - Un 41enne é stato arrestato dalla Polizia a Porto Ceresio (Varese), con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. A quanto emerso dalle indagini svolte in collaborazione con le autorità svizzere, l'uomo, di nazionalità algerina, aveva costituito la 'cellula' operativa di una organizzazione che si occupava di far transitare immigrati clandestini iracheni e siriani da Milano verso la frontiera con destinazione Nord Europa. Il 41enne, residente in Italia e titolare di una piccola impresa di servizi, é stato arrestato e portato in carcere. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, il libro per bambini scritto da una rifugiata: Kateryna di 10 anni

La tempesta Louis si abbatte sulla Francia: un morto, 90mila case senza elettricità

Francia, il Musée Grévin di Parigi rafforza la sicurezza per gli attivisti ambientali