Meloni, no a Ue di serie A e serie B,che messaggio diamo?

Non possiamo dire che Polonia non è nostra amica
Non possiamo dire che Polonia non è nostra amica
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - La premier Giorgia Meloni nelle repliche al Senato si è detta contraria ad una "Ue di serie A e B", "non sono d'accordo - ha detto - con questa idea di club". "Che messaggio diamo alla Russia quando diciamo che la Polonia non è nostra amica. Io non credo, particolarmente in questo momento, in un'Europa" dove ci sono "dei buoni", e degli "altri brutti e cattivi che semmai vanno spinti fuori dal club esclusivo. Continuo a sentire strali contro la Polonia, vi segnalo che la Polonia è la nazione che in Ue si sta caricando tutto il peso dei profughi ucraini, che è la prima fila dello scontro contro la Russia, che secondo la Nato potrebbe essere una delle prossime vittime di un tentativo di espansione russa - ha aggiunto - "Stiamo attenti alle priorità che ci diamo", ha avvertito la premier. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: la Russia consolida le posizioni intorno ad Avdiivka

Spagna: indagato per terrorismo l'indipendentista Carles Puigdemont

Le notizie del giorno | 29 febbraio - Serale