Cuperlo, potrei candidarmi, sinistra ha cose da dire nel Pd

Ma non ho ancora sciolto la prognosi
Ma non ho ancora sciolto la prognosi
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - "Lo ammetto, potrei candidarmi alla segreteria del Pd. Spero non sia una colpa. Non ho ancora sciolto la prognosi, è cosa talmente seria da rifletterci, e non da solo. Non è una strategia per accendere i riflettori su di me, chi mi conosce sa che non è quello il mio peggior difetto. Casomai il contrario". Così Gianni Cuperlo, deputato Pd, si esprime sul congresso dem in una intervista al settimanale "The Post Internazionale-TPI". "Mi fa molto piacere che ci siano due donne in campo. Stimo tutti e tre, ma la sinistra in questi anni è stata opposizione nel partito, e ha delle cose importanti da dire", aggiunge. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania, un 17enne entra con un coltello in un liceo: quattro feriti, due gravi

Romania, la coalizione di governo sovrappone le elezioni locali alle europee

In Ucraina mancano i soldati volontari, le truppe al fronte sono esauste