Ponte Genova:autista camion Basko, ho visto auto volare di sotto

Chiesi: Chi certifica la sicurezza? Dissero la autocertifichiamo
Chiesi: Chi certifica la sicurezza? Dissero la autocertifichiamo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GENOVA, 13 DIC - "Stavo andando in direzione Genova centro, appena uscito dalla galleria avevo davanti due camion ma una macchina gialla mi ha superato e, rientrando, si è messa tra me e i camion. Improvvisamente ho visto l'asfalto che cominciava a fratturarsi e sulla destra il pilone che si sgretolava. Ho visto i mezzi davanti a me andare giù e ho pensato anch'io sarei finito di sotto". E' il racconto fatto in aula a Genova, nel corso del processo per il crollo di ponte Morandi di Luigi Fiorillo, l'autista del camion della Basko, il mezzo rimasto sul ponte a pochi metri dal vuoto, che è stata per mesi una delle immagini simbolo della tragedia del 14 agosto 2018. "Poi ho fatto qualche metro in retromarcia - ha detto ancora -, sono sceso e ho cominciato a correre verso la galleria". Fiorillo correndo indietro ha avvertito urlando tutti i mezzi che si trovavano dietro di lui. In tanti lo ricordano. Come la famiglia Granieri (madre, madre e due bimbe di sei anni): hanno visto lo strallo crollare, hanno fermato l'auto e sono fuggiti in galleria. La famiglia Macrì di Torino, che stava andando a Livorno, invece è riuscita per un pelo a oltrepassare il ponte: "Ho sentito l'auto ballare dietro - ha raccontato il marito - pensavo fossero i bambini che giocavano - poi una volta fatta l'elicoidale ho visto che il ponte non c'era più". In aula anche un operaio edile che si trovava sotto il viadotto ed è rimasto ferito nel crollo e due lavoratori di Amiu bonifiche, i cui uffici erano in una palazzina accanto all'isola ecologica di Amiu andata distrutta e dove hanno perso la vita i due dipendenti di Amiu Bruno Casagrande e Mirko Vicini. Il processo riprenderà domani dove è prevista un'altra dozzina di testimoni. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: la Camera approva gli aiuti all'Ucraina per 61 miliardi di dollari

Gaza: Erdoğan incontra Ismail Haniyeh e il ministro degli Esteri egiziano a Istanbul

Migranti, i Paesi europei del Mediterraneo chiedono cooperazione e nuovi fondi