Ronzulli, non voterò il decreto Rave

Vaccinazione obbligatoria per sanitari è stata mia battaglia
Vaccinazione obbligatoria per sanitari è stata mia battaglia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 12 DIC - La capogruppo di Forza Italia al Senato Licia Ronzulli annuncia nell'Aula di Palazzo Madama la sua intenzione di non votare nè l'articolo 7 del decreto anti-Rave, cioè quello sulla possibilità dei medici no-vax di essere reintegrati nel posto di lavoro, né l'intero provvedimento. La parlamentare spiega di parlare "a titolo personale" perché il resto del gruppo si esprimerà "in linea con quelle che sono state le decisioni della maggioranza". Quella di rendere obbligatoria la vaccinazione soprattutto per il personale sanitario, infatti, ricorda che è sempre stata "una sua battaglia". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: colpite infrastrutture energetiche in Russia, almeno due morti a Belgorod

Paesi Bassi: sospese le trivellazioni a Groninga, alto rischio terremoti

Tesla richiama oltre tremila Cybertruck per un guasto al pedale