EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Meloni, non aboliamo l'app18 ma vada ai redditi più bassi

Non ha senso che lo riceva mia figlia, attenzione alle truffe
Non ha senso che lo riceva mia figlia, attenzione alle truffe
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 12 DIC - "Non vogliamo abolire" il bonus ai diciottenni per la cultura". Così la premier Giorgia Meloni, in un video sui social per la sua rubrica 'gli appunti di Giorgia', spiegando che "non c'è ragione" che lo riceva "il figlio di un milionario, di un parlamentare, o mia figlia". "Va introdotto un limite al reddito di chi accede a questa misura, e vanno meglio definiti i contenuti e le cose che si possono acquistare con queste risorse e credo anche che occorra lavorare sulle truffe - aggiunge -.Quindi confermo che intendiamo modificare questa norma, senza però togliere queste risorse alla loro destinazione originale, i giovani e la cultura". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Proteste in Nuova Caledonia: i motivi delle accuse della Francia all'Azerbaijan

Repubblica Democratica del Congo, il portavoce dell'esercito: "Sventato un tentativo di golpe"

Iran, il presidente Raisi è morto: nessun sopravvissuto a bordo dell'elicottero carbonizzato