Ambiente: sventato blitz Extinction Rebellion a Torino

Obiettivo del collettivo era il grattacielo Sanpaolo
Obiettivo del collettivo era il grattacielo Sanpaolo
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 07 DIC - La Digos della Questura di Torino ha fermato sul nascere un blitz del collettivo ambientalista 'Extinction Rebellion'. Circa una ventina di attivisti sono stati identificati prima che compiessero un'azione, a quanto si apprende, contro il grattacielo Sanpaolo. Gli agenti della Digos hanno bloccato gli ambientalisti che si erano divisi in piccoli gruppi per raggiungere l'obiettivo, dandosi appuntamento nel vie limitrofe. La polizia ha sequestrato estintori, vernice rossa e manifesti. Nei giorni scorsi 'Extinction Rebellion' aveva compiuto due azioni: avevano versato del liquido nero nelle fontane di piazza Cln, nel centro di Torino e murato l'ingresso dell'assessorato regionale dell'Ambiente. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, le Nazioni Unite: ancora più di dieci milioni di sfollati

Mosca dipinge la presa di Avdiivka come un trionfo, Kiev smentisce la cattura di centinaia di uomini

Morte di Navalny, la madre vede il corpo: "Vogliono che seppellisca mio figlio in segreto"