Migranti: altri 2 soccorsi Humanity 1, oltre 250 a bordo

'Malta Italia informate ma non hanno coordinato soccorsi'
'Malta Italia informate ma non hanno coordinato soccorsi'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 06 DIC - Altri due interventi di salvataggio questa notte e stamattina per la Humanity 1 al largo della Libia. La prima imbarcazione soccorsa nella notte era semiallagata ed a rischio di affondare. Il veliero Louise Michel l'ha raggiunta per primo ed ha distribuito giubbotti gonfiabili. Diverse persone sono cadute in acqua. E' poi arrivata la Humanity 1 che ha preso a bordo i 49 naufraghi. Presente in area anche una motovedetta libica. Alle sette di questa mattina il secondo intervento in favore di un gommone sovraffollato alla deriva. Oltre 100 persone sono state prelevate. Ora sono più di 250 i migranti a bordo della nave umanitaria. Le autorità di Malta e Italia, afferma la ong Sos Humanity, sono stati informate delle operazioni ma "non hanno adempiuto ai loro doveri di coordinamento". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mar Rosso: nave italiana abbatte un drone degli Houthi, preoccupa la Rubymar

Stati Uniti: Trump vince le primarie dei repubblicani in tre Stati in un solo giorno

Svizzera: referendum per la riforma delle pensioni, urne aperte