Maltempo, esondazioni torrenti e frane in terra del Brunello

Piogge a sud di Siena, corsi d'acqua gonfiati e ponti vigilati
Piogge a sud di Siena, corsi d'acqua gonfiati e ponti vigilati
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SIENA, 06 DIC - Nessuna persona coinvolta ma attività dei pompieri con le squadre fluviali nella zona di Montalcino e Buoncovento, a sud di Siena, a causa delle piogge che hanno provocato l'esondazione dei fossi Suga e Sughino sulla provinciale del Brunello, con invasione della carreggiata, una fra sulla provinciale per l'Abbazia di Monte Oliveto, chiusa nella parte di valle per l'esondazione di un altro torrente. Lo stesso problema di fossi e rii esondati ha causato l'impraticabilità della strada da Asciano a San Giovanni d'Asso, aperta ai veicoli ma presidiata da personale della Provincia così come sul versante opposto, in area completamente rurale, viene vigilato il ponte sul fiume Ombrone a Pian Petrucci. Attenzione anche sulla provinciale 34 dove l'acqua del torrente Stile ha raggiunto il livello di guardia del ponte provvisorio. Al momento la strada è aperta ma i tecnici controllato la situazione e in caso di peggioramento delle condizioni meteo sarà valutata la chiusura. Al momento non risultano persone coinvolte ma solo disagi per i conducenti dei veicoli in transito e per l'agricoltura. Lento ritorno alla normalità in serata. Ponti e strade di fondovalle però rimangono sotto osservazione dopo il prolungamento dell'allerta meteo fino a mezzogiorno di mercoledì. La Sp 451 di Monte Oliveto, interessata da più frane su cui è intervenuto personale della Provincia e una ditta incaricata, è stata riaperta ma si transita ad una sola corsia. Lungo la Sp 34/d, nel comune di Buonconvento, l'acqua del torrente Stile è tornata invece sotto il livello di guardia al ponte. Al momento la strada rimane aperta ma sarà presidiata per tutta la notte da addetti incaricati dalla Provincia. In caso di peggioramento delle condizioni meteo se ne valuterà la chiusura. Rimane chiusa la Sp 103 di Castiglion del Bosco in località Pian Petrucci, nel comune di Montalcino, mentre il ponte sull'Ombrone rimane chiuso per motivi di sicurezza. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Berlino invia Patriot a Kiev, aumentano i bambini uccisi negli attacchi

Medio Oriente: Pasdaran sequestrano nave "legata a Israele"

Terrorismo: la Danimarca proroga i controlli al confine con la Germania