Meloni all'Agci, presidio contro l'uso distorto delle coop

Movimento cooperativo è un alleato per l'inserimento lavorativo
Movimento cooperativo è un alleato per l'inserimento lavorativo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 01 DIC - "La cooperazione e la mutualità possono fare la differenza, realizzando quel tessuto comune capace di innervare e rinsaldare le nostre comunità. Così come è fondamentale il presidio di legalità, di vigilanza e di controllo esercitato da realtà come la vostra per contrastare un utilizzo distorto della forma cooperativa". Lo afferma la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, in un messaggio in occasione del sessantesimo anniversario dell'Agci, l'Associazione generale delle cooperative italiane. La premier sottolinea che "le cooperative sono state, molto spesso, la chiave per rispondere a bisogni nuovi e per aiutare le nostre comunità locali a condividere opportunità e servizi" e "sono state capaci di superare la dicotomia 'pubblico-privato' e di incidere significativamente sul nostro welfare e sul nostro tessuto economico e produttivo". "Il movimento cooperativo - aggiunge Meloni - è un alleato importante delle Istituzioni ed è esattamente in questa direzione che il Governo intende muoversi. Penso, ad esempio, alla riforma delle politiche attive che questo Esecutivo sta portando avanti: la cooperazione può essere un alleato importante nel definire servizi e strumenti in grado di sostenere l'occupabilità e l'inserimento lavorativo di nostri ancora troppi disoccupati". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Dall'Iraq missili contro base statunitense in Siria, Khamenei parla dell'attacco iraniano a Israele

Gaza, fossa comune nell'ospedale Nasser di Khan Younis assediato dall'Idf

Ungheria: cosa pensano gli elettori delle elezioni europee