Ragazza si sveglia in disco con forti dolori, ipotesi stupro

A Milano nella notte fra venerdì e sabato, portata a Mangiagalli
A Milano nella notte fra venerdì e sabato, portata a Mangiagalli
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 20 NOV - I carabinieri stanno attendendo il referto della Clinica Mangiagalli per dare un contorno più preciso a quanto è stato vissuto da una giovane ragazza, di origine africana, che si è risvegliata, nella notte fra venerdì e sabato, in una discoteca di Milano con forti dolori addominali dopo aver bevuto un cocktail che le era stato offerto da uno sconosciuto. L'episodio si è verificato al 'Pura Vida' di via Boncompagni: potrebbe trattarsi di una violenza sessuale. I militari stanno svolgendo tutti controlli e le indagini del caso per ricostruire l'accaduto. La ragazza, 19 anni, in stato confusionale, era con delle amiche. Poi il buio e il risveglio su un divanetto. E' stata portata alla clinica Mangiagalli per accertamenti. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Udienza per l'estradizione di Assange, gli Usa: Ha messo in pericolo vite innocenti

Le notizie del giorno | 21 febbraio - Serale

La Russia zittisce Radio Free Europe: "Organizzazione indesiderabile"