EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Maltempo: in arrivo temporali e venti forti a Centro-Sud

Allerta arancione su Lazio, Campania, Molise e Sicilia
Allerta arancione su Lazio, Campania, Molise e Sicilia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 25 NOV - Un'area di bassa pressione che insiste sul Mar Tirreno sarà responsabile di una fase di maltempo che coinvolgerà nella giornata di domani gran parte delle regioni centro-meridionali, favorendo successivamente anche un'intensificazione dei venti dai quadranti orientali su gran parte dell'Italia: lo rende noto la Protezione civile che ha emesso per le giornate di oggi e domani, sabato 26 novembre, allerta arancione su settori della Campania e, per domani, allerta arancione su parte di Lazio, Molise e sull'intera Sicilia. Allerta gialla invece sui restanti settori di Lazio, Campania e Molise, su parte di Emilia-Romagna, Toscana e Sardegna, sull'Umbria, Abruzzo, Puglia, Basilicata e Calabria. In particolare, rende noto ancora la Protezione civile, dalla serata di oggi sono previste precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulle zone appenniniche dell'Emilia-Romagna, sui settori costieri della Toscana, sul Lazio centro-meridionale, Campania, Abruzzo, Molise e Sicilia, in estensione, dal mattino, su Calabria, Basilicata e Puglia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, attività elettrica e forti raffiche di vento. Dalle prime ore di domani sono attesi, inoltre, venti da forti a burrasca a prevalente componente settentrionale od orientale su Emilia-Romagna, Toscana, Umbria e Lazio, in estensione a Molise, Puglia, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia. Previste mareggiate lungo le coste esposte. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi: tuffo nella Senna per la ministra dello Sport Oudéa-Castéra

János Bóka: "L'Europa deve avere rapporti diplomatici con la Russia"

Spagna: sette feriti nella festa a Pamplona, nessuno dalle corna dei tori