Fondi bimbi malati per spese e viaggi,indagata presidente Onlus

Accusa appropriazione indebita per Azzena, Team for Children
Accusa appropriazione indebita per Azzena, Team for Children
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PADOVA, 17 NOV - Fondi versati a favore dei bambini malati di cancro utilizzati anche per viaggi privati e spese al supermercato: è la pesante accusa con la quale è stata indagata a Padova la presidente dell'associazione onlus Team For Children, Chiara Girello Azzena. Secondo l'accusa - riferiscono i quotidiani locali - la donna è sospettata di essersi appropriata di decine di migliaia di euro della Onlus per fini personali. Team for Children è un'associazione, molto nota in Veneto, che sostiene i progetti per i malati del reparto di Oncoematologia Pediatrica dell'Ospedale di Padova. L'iscrizione nel registro degli indagati, per appropriazione indebita, è avvenuta nel febbraio scorso, sulla base di un esposto giunto in Procura. Girello Azzena è già stata interrogata dal magistrato, ed ha respinto tutte le accuse. Ora l'inchiesta è stata chiusa e si attende la decisione del pm sull'eventuale richiesta di rinvio a giudizio. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Fao, donne più penalizzate degli uomini dal cambiamento del clima

Libertà dei media: ecco la situazione in Europa

La navetta Crew Dragon arriva alla Stazione spaziale internazionale: undici astronauti in orbita