EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Femminicidio Fano: La Russa porta rose davanti casa Anastasiia

Con lui governatore Acquaroli e deputato Carloni
Con lui governatore Acquaroli e deputato Carloni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FANO, 25 NOV - Il presidente del Senato Ignazio La Russa ha deposto un mazzo di rose rosse davanti alla casa di Anastasiia Alashrj, la 23enne profuga ucraina uccisa il 13 novembre dall'ex marito, in viale Trieste a Fano. Al suo fianco c'erano il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, il deputato della Lega Mirco Carloni, al quale è stato temporaneamente affidato il bimbo di 2 anni della ragazza, i colleghi di Anastasiia al ristorante Osteria della Peppa, della famiglia di Carloni, dove la ragazza a lavorava come cameriera dallo scorso maggio. Secondo quanto emerso dalle indagini, Anastasiia era tornata a casa per prendere i suoi effetti personali: lì sarebbe scoppiata una lite con l'ex marito che l'ha uccisa con tre coltellate e poi è fuggito in treno, ma è stato rintracciato alla stazione ferroviaria di Bologna. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Yemen: attacco di Israele contro Hodeida, morti e feriti nella città controllata dagli Houthi

Guerra a Gaza: decine di morti nel campo di Nuseirat, la Nuova Zelanda contro Israele

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace