EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Bonus per chi si sposa (in chiesa), è polemica

Proposta Lega.Ma Palazzo Chigi, tema non allo studio del governo
Proposta Lega.Ma Palazzo Chigi, tema non allo studio del governo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 20 NOV - La Lega presenta una proposta di legge alla Camera che prevede un bonus matrimonio fino a 20 mila euro, unicamente per chi si sposa in chiesa. Ma in serata fonti di Palazzo Chigi precisano che la proposta è una iniziativa parlamentare e non è allo studio del governo e proseguono: che "nell'ambito di un quadro finanziario complesso l'Esecutivo è al lavoro per sostenere la famiglia con misure concrete e realizzabili, che saranno contenute nella legge di bilancio". E il ministro della Difesa Guido Cosetto ribadisce: "Il bonus nozze non fa parte della manovra, è la proposta presentata da un deputato. Non è mai passato in mente a Palazzo Chigi di dare un premio a chi si sposa in chiesa, non è un tema che interessa ad uno Stato laico". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cipro, cinquant' anni dopo l'invasione turca del 1974 che portò alla spartizione del Paese

Le notizie del giorno | 17 luglio - Serale

Parigi 2024, la sindaca Hidalgo nuota nella Senna alla vigilia delle Olimpiadi