EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Bertolaso: 'L'influenza al momento ci preoccupa più del Covid'

L'assessore lombardo: 'Ancora in tempo per vaccinarsi'
L'assessore lombardo: 'Ancora in tempo per vaccinarsi'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 29 NOV - "Oggi se dobbiamo dire quale delle due situazioni" tra influenza e Covid, "ci impegna e preoccupa di più parliamo di influenza e non di Covid. Una questione che potremmo mettere più sotto controllo se tutti si vaccinassero contro l'influenza". Lo ha detto Guido Bertolaso, assessore al Welfare della Regione Lombardia, illustrando la campagna per la vaccinazione antinfluenzale e di dati delle prime somministrazioni. "Non vorrei che qualcuno pensasse che è tardi per farlo perché non è così, andrebbe sollecitata e stimolata questa attività - ha concluso -. Siamo ancora in tempo per vaccinarci per tenere questa situazione sotto controllo. La vaccinazione contro l'influenza andrà avanti a oltranza, non c'è una data fissa, finché avremo vaccini andremo avanti". In Lombardia dal 14 al 20 novembre ci sono stati oltre 130 mila casi di influenza, con i bambini come categoria maggiormente interessata rispetto ad adolescenti e anziani. Da inizio settembre sono 1 milione le persone che sono state colpite da patologie simil influenzali. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cos'è la sindrome della papera galleggiante e quali implicazioni sociali ha

Portogallo: una garanzia dello Stato potrebbe agevolare l'accesso dei giovani alla prima casa

Le notizie del giorno | 25 luglio - Pomeridiane