Terremoto: ad Ancona 102 sfollati

Vvf impegnati nel recupero di beni da case inagibili
Vvf impegnati nel recupero di beni da case inagibili
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ANCONA, 14 NOV - Man mano che le verifiche dei vigili del fuoco procedono sui territori colpiti dal sisma si contano nuovi danni. Solo ad Ancona sono 102 fino ad oggi le persone sfollate dalle proprie abitazioni perché dichiarate inagibili o danneggiate dopo le scosse di terremoto con epicentro in mare, al largo della costa Pesarese e Anconetana. Ad Ancona sono state evacuate diverse palazzine. Tre edifici scolastici necessitano di lavori, pur non essendo inagibili e 480 studenti (tra scuole medie e dell'infanzia) sono stati spostati dalle loro scuole in altre sedi; riprenderanno le lezioni govedì. Oggi i vigili del fuoco sono alle scuole medie Podesti per recuperare materiale informatico e didattico. Sempre i vigili del fuoco sono impegnati, oltre che nelle verifiche di stabilità, anche nel recupero di beni ed effetti personali dalle abitazioni dichiarate inagibili. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Alta tensione tra Moldova e Transnistria, Tiraspol chiede l'intervento della Russia per i dazi

La Germania media per la pace tra Azerbaigian e Armenia

Guerra in Ucraina, Zelensky al vertice in Albania chiede più munizioni