Maltempo: Dpc; allerta arancione in Calabria e in Sicilia

Access to the comments Commenti
Di ANSA
'Gialla' in sette regioni. Piogge, temporali e venti di burrasca
'Gialla' in sette regioni. Piogge, temporali e venti di burrasca

(ANSA) – ROMA, 04 NOV – La Protezione civile ha diramato per
domani una allerta arancione su alcuni settori della Sicilia e
della Calabria. Valutata, inoltre, allerta gialla, in Molise,
Campania, Puglia, Basilicata, su alcuni settori dell’Abruzzo e
sui restanti territori di Calabria e Sicilia. Il sistema frontale di origine atlantica, causa della fase di
maltempo lungo la penisola italiana, tende a muoversi
ulteriormente verso sud, andando ad interessare la restante
parte del Meridione dove, a partire dalla sera di oggi, sono
attese precipitazioni da sparse a diffuse, anche temporalesche
ed un generalizzato rinforzo della ventilazione settentrionale. L’avviso prevede dalla sera di oggi, venerdì 04 novembre,
precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di
rovescio o temporale, sulla Sicilia, in estensione dalle prime
ore di domani alla Puglia, a partire dai settori
centro-meridionali della regione. I fenomeni saranno
accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività
elettrica e forti raffiche di vento. Dalla sera di oggi si prevedono venti da forti a burrasca
sulla Sicilia, con raffiche di burrasca forte su settori
occidentali e meridionali e sui rilievi dell’isola, inizialmente
da sud-ovest e tendenti a ruotare da nord-ovest dal pomeriggio
di domani, sabato 05 novembre. Previste mareggiate lungo le
coste esposte. Dal pomeriggio di domani attesi, inoltre, venti
da forti a burrasca, dai quadranti settentrionali, su Umbria,
Lazio, Abruzzo, Molise, Campania e Puglia, con raffiche fino a
burrasca forte su zone costiere molisane, Gargano e crinali
appenninici, con mareggiate lungo le coste esposte. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.