EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Prosciolto dopo lanciò sassi in A1, da carcere va in comunità

Decisione del Tribunale di Lodi, causò il ferimento di 3 persone
Decisione del Tribunale di Lodi, causò il ferimento di 3 persone
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LODI, 02 NOV - Il tribunale di Lodi ha disposto il trasferimento dal carcere ad una struttura psichiatrica per almeno 2 anni per l'egiziano di 22 anni che il 12 agosto scorso fu arrestato per aver colpito con sassi e mattoni le auto e un'ambulanza in transito sulla corsia sud dell'autostrada del Sole, all'altezza di Ospedaletto Lodigiano, infrangendo i parabrezza e causando il ferimento di tre persone. Il giovane è stato prosciolto "per totale incapacità di mente" dalle accuse, ma giudicato socialmente pericoloso. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: decine di morti nel campo di Nuseirat, la Nuova Zelanda contro Israele

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace

Blocco informatico: lento ripristino delle attività dopo l'aggiornamento di Crowdstrike