EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Omesso versamento imposte, sequestro di 4,2 mln a società

Ai domiciliari imprenditore, sequestro 1.200 spazi pubblicitari
Ai domiciliari imprenditore, sequestro 1.200 spazi pubblicitari
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CATANZARO, 31 OTT - Un sequestro preventivo del valore di 4.223.000 è stato eseguito dai finanzieri del Comando provinciale di Catanzaro in esecuzione di un provvedimento del gip del Tribunale del capoluogo, a carico della società di ristorazione Siarc che opera a livello regionale e nazionale e dell'amministratore di fatto. La somma corrisponde, secondo l'accusa, all'imposta evasa e alle ritenute non versate. L'amministratrice, Simona Albano, di 52 anni, è indagata per indebita compensazione e omesso versamento di ritenute certificate. Il provvedimento è giunto a conclusione di una verifica fiscale svolta da funzionari dell'Agenzia delle Entrate di Catanzaro e di successive attività investigative condotte dai finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria. Le indagini avrebbero portato ad ipotizzare l'indebita compensazione tributaria a fronte della illegittima qualificazione di normali spese di esercizio come afferenti a costi per ricerca e sviluppo (per i quali lo Stato riconosce il beneficio del credito d'imposta); l'omesso versamento di ritenute operate ai dipendenti nelle annualità dal 2017 al 2020. Dalle indagini sarebbe emerso anche che la reale amministrazione della società sia riconducibile alla figlia della rappresentante di diritto. La Sirac versa attualmente in una crisi aziendale che mette a rischio i posti di lavoro dei circa 500 dipendenti. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: Joe Biden si ritira dalla corsa presidenziale

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"