Distrussero scuola nel Bresciano, arrestati 4 ragazzi

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Due ai domiciliari, due in comunità. Danni per 350mila euro
Due ai domiciliari, due in comunità. Danni per 350mila euro

(ANSA) – BRESCIA, 31 OTT – Quattro minorenni, il più grande è
un 16enne, sono stati arrestati con l’accusa di aver distrutto
nelle scorse settimane la scuola elementare di Cellatica, in
provincia di Brescia. I giovani avevano dato fuoco ad alcuni armadietti, distrutto
le lavagne elettroniche e ribaltato i banchi. Sono stati stimati
danni per circa 350mila euro. Erano entrati in azione nella
notte di un fine settimana quando la scuola era chiusa. Due dei
giovani sono ai domiciliari e altrettanti in comunità. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.