Cadavere di una dipendente trovato in salone da parrucchiere

A Trieste, vittima aveva 33 anni. Indagini della Squadra mobile
A Trieste, vittima aveva 33 anni. Indagini della Squadra mobile
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 31 OTT - Il cadavere di una donna è stato trovato all'interno di un salone da parrucchiere, attività di proprietà di un cittadino pachistano e di cui era dipendente. Il rinvenimento della donna, che è stata identificata e aveva 33 anni, è stato trovato da operatori sanitari del 118 e successivamente dagli agenti della Squadra Mobile, avvertiti da alcune segnalazioni di parenti che da troppe ore non avevano notizie della congiunta, e di clienti, che avevano trovato il salone, "Dream", chiuso. Il cadavere è stato trovato sul pavimento in posizione prona; il rinvenimento risale a sabato scorso e sul corpo non ci sarebbero segni di violenza, ma la Squadra Mobile avrebbe lo stesso avviato indagini per ricostruire con esattezza la dinamica dei fatti. Al salone si accede dalla porta d'accesso principale e da una corte interna. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, attacco russo a Dnipro: 8 morti, primo sì da Camera Usa per aiuti a Kiev, Israele e Taiwan

Svezia, il futuro del clima e dell'energia rinnovabile passa dalle turbine eoliche in legno

Medio Oriente, la comunità internazionale e il G7 chiedono moderazione a Israele e all'Iran