EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Energia: a Milano da domani un'ora di luce in meno in strada

Lampioni spenti per contrastare il caro bollette
Lampioni spenti per contrastare il caro bollette
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 27 OTT - Scattano domani, a Milano, alcune delle misure decise dal Comune per fronteggiare il caro bollette. Da domani in città ci sarà un'ora in meno di illuminazione per le strade, 10 minuti in meno la sera e 50 minuti in meno al mattino. E' stato invece rinviato l'abbassamento della temperatura di due gradi sui mezzi pubblici, bus elettrici, tram e convogli della linea M2. La misura scatta il 3 novembre con l'avvio della stagione termica che il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha deciso di rinviare nuovamente con un'ordinanza, viste le temperature ancora miti. La chiusura progressiva di alcune sedi comunali il venerdì, con i dipendenti che saranno in smart working, scatterà invece a partire da venerdì 4 novembre con l'obiettivo di ridurre i costi energetici. Per l'intera durata della stagione termica, le sedi di via Durando 38, via Bergognone 30, via Pellico 16 e via Sile 8, in cui lavorano circa 2.340 risorse, chiuderanno progressivamente il venerdì così da prolungare il benefico effetto dello spegnimento degli impianti nel corso del fine settimana. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Israele, la Knesset approva una risoluzione che respinge l'istituzione di uno Stato palestinese

Le notizie del giorno | 18 luglio - Serale

Venezuela, attentato contro María Corina Machado, leader dell'opposizione e principale rivale di Maduro