EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Barchino si ribalta, neonata dispersa: vanno avanti ricerche

A Lampedusa abitanti sotto choc per "strage degli innocenti"
A Lampedusa abitanti sotto choc per "strage degli innocenti"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LAMPEDUSA, 23 OTT - Non hanno dato ancora nessun esito le ricerche, condotte dalle motovedette della Capitaneria e della Guardia di finanza, della neonata di due settimane finita in mare ieri pomeriggio quando il barchino, sul quale viaggiava con i genitori, si è ribaltato nelle acque antistanti l'isolotto di Lampione. Ad essere tratti in salvo, dai militari delle Fiamme gialle, sono stati 39 uomini, 25 donne e 8 minori originari di Sierra Leone, Guinea, Nigeria, Ghana e Mali. La piccina è scomparsa invece fra i flutti, mentre il barchino di 6 metri affondava, e ormai non c'è più nessuna speranza di ritrovarla in vita. Lampedusa - che ha assistito inerme a due tragedie in poco più di 24 ore, il sindaco Filippo Mannino ha parlato di "strage degli innocenti" - è ancora sotto choc. "Siamo disarmarti, delusi, tristi, arrabbiati" - ha detto, ieri sera, don Carmelo Rizzo, parroco dell'isola da un anno e un mese - . (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Netanyahu al Congresso Usa: "Guerra a Hamas fino alla vittoria totale"

Fao, "733 milioni di persone hanno sofferto la fame nel 2023"

Hubert Védrine: "Le democrazie rappresentative sono in crisi"