Crollo Università: pm affida perizia, 90 giorni di tempo

Oggi convocato Cda straordinario Ateneo Cagliari
Oggi convocato Cda straordinario Ateneo Cagliari
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 21 OTT - Il sostituto procuratore di Cagliari Giangiacomo Pilia ha affidato l'incarico per la perizia sull'edificio crollato all'Università del capoluogo martedì notte all'ingegnera Cristina Onnis. Novanta giorni è il tempo ritenuto necessario dal consulente della Procura per risalire alle cause che hanno provocato l'improvviso cedimento dell'ex aula manga di Geologia, che ospitava negli ultimi tempi i corsi triennali di Lingue. I quattro indagati - il rettore Francesco Mola, il direttore generale dell'ateneo Aldo Urru e i dirigenti Antonella Sanna e Agostino Zirulia - hanno, invece, incaricato l'ingegnere Mauro Medici. Intanto questa mattina si sta svolgendo un Consiglio di amministrazione straordinario dell'Ateneo di Cagliari per comunicazioni urgenti del rettore. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Perché l'uso del glifosato è così controverso?

Giornata mondiale della lotta all'Aids, ancora 1,3 milioni di contagi all'anno

Ucraina, le mille difficoltà dell'inverno al fronte